Telecamere

L’installazione di un impianto di video sorveglianza all’interno di attività commerciali o produttive richiede l’autorizzazione da parte dell’ispettorato del Lavoro. questo perchè l’autorità deve accertarsi che i lavoratori presenti noi vengano ripresi in modo incongruo.

L’autorizzazione prevede la presentazione di un’istanza corredata da una relazione tecnica, da un progetto e da alcuni allegati utili. Entro 60gg verrà comunicato l’esito positivo alla richiesta e si potrà procedere ll’installazione dell’impianto. In nessun caso l’azienda è leggittimata ad installare delle telecamere senza la dovuta autorizzazione.

I costi variano in base alla complessità dell’installazione.